Comune di Verona - Sito ufficiale internet - Vai alla homepage

 



Comune di Verona
Sito ufficiale Internet

FULVIO ROITER
fotografie 1949 - 1979

centro internazionale di fotografia
scavi scaligeri 





homepage
informazioni
la mostra e le immagini
Fulvio Roiter
lo staff

 

 

L’opera di Fulvio Roiter occupa un posto del tutto eccezionale nella storia della fotografia italiana del Novecento.
Nato nel 1926 a Meolo, nella campagna veneta, realizzò giovanissimo una serie di strepitosi reportages, sulla Sicilia, sull’Umbria, sull’Andalusia, sull’Algarve, che lo consacrarono sulla scena internazionale come l’enfant prodige della fotografia italiana. Fino agli anni Sessanta, Roiter rappresentò un modello, spesso inarrivabile, di stile, di tecnica, di rigore formale. Negli anni Settanta, sull’onda del successo ottenuto, abbandonò la fotografia in bianco e nero per dedicarsi al colore, modificando anche radicalmente il suo stile e i soggetti delle sue ricerche.
È così possibile dire che esistano due Roiter diversi. Da un lato, c’è il popolare fotografo di Venezia e delle maschere di carnevale, delle cartoline e dei libri strenna dalle tirature stellari. Di contro, c’è il grande artista dei primi capolavori in bianco e nero, quasi del tutto dimenticati, riscoperti dopo un lungo lavoro di ricerca e di scavo nell’archivio del fotografo.

Paolo Morello
Direttore Istituto Superiore per la Storia della Fotografia

Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita
Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita

Vai all'immagine ingrandita

Vai all'immagine ingrandita Vai all'immagine ingrandita

I curatori della mostra: 

Paolo Morello
Paolo Morello insegna Storia della Fotografia allo Iuav-Università di Venezia. È autore di saggi su Luigi Capuana fotografo, sul fotomontaggio nell’Italia fascista e di numerosi studi sulla fotografia italiana del Novecento. Tra i suoi libri: Enzo Sellerio fotografo. Tre studi siciliani (Milano 1998); Briganti (Palermo 1999); Amen fotografia (Palermo 2000);Gli Incorpora. 1860-1940 (Palermo e Firenze 2000).
Adesso lavora ad una Storia della fotografia, per Einaudi, e ad volume su La fotografia italiana 1948-1968. È membro del comitato di redazione di "History of Photography". Dirige l’Istituto Superiore per la Storia della Fotografia.

Naomi Rosenblum
Ha insegnato Storia dell’Arte e Storia della Fotografia in diverse università americane. Ha curato molti importanti studi su Lewis W. Hine, su Paul Strand e, in generale, sulla fotografia americana del Novecento. È autrice della celebre A World History of Photography (New York 1984), tradotta in diverse lingue, e di A History of Women Photographers (New York 1994). È membro del Board of Advisors dell’Istituto Superiore per la Storia della Fotografia.

Pagina
principale
Calendario iniziative culturali Scadenze

Il governo
della città

Il Comune informa

Sportello Unico
Attività Produttive

Verona città d'arte e di cultura

Statuto
e regolamenti

Link  utili