Comune di Verona - Sito Ufficiale Internet - Vai alla homepage
Comune di Verona
Sito ufficiale Internet

 

Enzo e Raffaello Bassotto

Da oltre Vent'anni sulla scena della fotografia italiana, Enzo e Raffaello Bassotto, fratelli, nati a Verona rispettivamente nel 1938 e nel 1946, iniziano la loro attività comune alla fine degli anni Settanta.

 

Enzo e Raffaello Bassotto, autoritratto, Studio la Città, 2 via Dietro Filippini - Verona, mercoledì 3 luglio 1996
Enzo e Raffaello Bassotto, autoritratto, Studio la Città, 2 via Dietro Filippini - Verona, mercoledì 3 luglio 1996

Questa mostra con una selezione di oltre 250 fotografie, curata da Giorgio Cortenova, offre una sintesi esauriente dell'itinerario artistico che gli autori hanno percorso da quando nel 1980 pubblicarono il primo lavoro Borgo Nuovo. Da quel momento le tappe che hanno scandito questo Ventennio di lavoro sono state numerose e l'articolazione dell’esposizione ne tiene conto.

Coccodrillo del Nilo. Palazzo Gobetti - da "Nel giardino di Darwin. Il Museo di Storia Naturale di Verona...", Electa, 2000 Fin dai primi anni Ottanta, con il ciclo Storie Quotidiane, come cita il titolo dell’importante mostra antologica tenutasi a Reggio Emilia a cura dell’Assessorato alla Cultura e dell’Archivio Fotografico della Biblioteca Panizzi, la ricerca dei fratelli Bassotto si snoda in lavori che trovano nei libri fotografici pubblicati (Ventuno a tutt’oggi) la testimonianza di un impegno costante che partendo da Cent’anni di Vita, lavoro scelto da Italo Zannier per la 46a Biennale di Venezia, giungono sino alle ultimissime immagini di Benacus e Museum pubblicati alla fine del 2000.

 

Coccodrillo del Nilo. Palazzo Gobetti - da "Nel giardino di Darwin. Il Museo di Storia Naturale di Verona...", Electa, 2000

Negli anni Novanta il clima culturale della fotografia italiana contribuisce a creare un gruppo di autori che fanno della ricerca sul paesaggio e sull’architettura lo snodo fondamentale per il cambiamento dell’estetica fotografica. La Vicinanza e spesso l’amicizia dei Bassotto con il gruppo milanese ed emiliano (Basilico, Colombo, Ghirri, Barbieri) e con uno dei maestri riconosciuti della fotografia Mario Giacomelli, sono alla base della loro collaborazione al progetto Archivio dello Spazio, coordinato da Roberta Valtorta in collaborazione con la Provincia di Milano e la Soprintendenza ai Beni Architettonici ed Ambientali.

Tra le mostre principali che segnano questa avventura sono da ricordare: Italia, Cento Anni di Fotografia e Un paese unico, Italia, Fotografie 1900 / 2000, curate dal Museo di Storia della Fotografia Fratelli Alinari; Paesaggi Italiani del Novecento, Palazzo Reale, Milano e Archivio dello Spazio 1987 / 1997 dieci anni di Fotografia Italiana sul territorio, Palazzo della Triennale, Milano. Cisano sul Garda, Resti di un pontile - Dal libro Portfolio, "Giorni di settembre", Aurora editrice, Verona, 1988
Cisano sul Garda, Resti di un pontile - Dal libro Portfolio, "Giorni di settembre", Aurora editrice, Verona, 1988

 

Di particolare rilievo le mostre: In Prospettiva, Fotografia di architettura in Europa; La Fabbrica d’Immagini, L’industria italiana nelle fotografie d’autore; Tra sogno e bisogno; tutte esposizioni itineranti che hanno toccato le principali città italiane e alcune città americane.

Dopo aver costituito l’Archivio Fotografico del Comune di Verona, del quale sono tuttora i responsabili, negli ultimi anni collaborano con il Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri curando alcune mostre e contribuendo alla costituzione del Centro di Documentazione Fotografica di Verona.

Informazioni
Biografia di Enzo e Raffaello Bassotto
Presentazione: Sulle tracce della metafora di Giorgio Cortenova
Il paesaggio veronese:Luoghi di passaggio di Italo Zannier
Storie quotidiane: Borgo Nuovo di Edoardo Sanguineti - Cent'anni di vita di Arturo Carlo Quintavalle
I Musei a Verona:: Interni di fotografia di Vittorino Andreoli - Disegnare con la luce di Livio Dimitriu
Archeologia industriale::
saggi di Giorgio Cortenova e di Lanfranco Colombo
Lo staff della mostra

Pagina
principale
Novità Scadenze

Il governo
della città

Il Comune informa

Sportello Unico
Attività Produttive

Verona città d'arte e di cultura

Statuto
e regolamenti

Link  utili